Calendario Eventi

Ottobre 2019
D L M M G V S
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Webmail

Accesso Utenti

Chi è online

Abbiamo 26 visitatori e nessun utente online

Storia

Storia

PROFILO STORICO Lo spirito di solidarietà è stato alla base dell’idea di costituire a Badia Polesine una Associazione di Volontariato socio-sanitario per trasporto con Ambulanza, a cui ha fatto seguito lo sviluppo di una serie di attività nel settore assistenziale e sanitario.

Ecco le tappe più significative dello sviluppo e della crescita dell’Associazione.

 

  • 30 Marzo 1987 Alla presenza del notaio, si costituisce, con 11 soci fondatori, l’Associazione Volontari del Soccorso (A.V.S.), con sottoscrizione dell’Atto Costitutivo e dello Statuto.
  • 26 Luglio 1990 La  Regione Veneto, tramite la Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, ci assegna in donazione una Ambulanza.
  • 18 Ottobre 1990 Viene stipulata una Convenzione con l’ULSS 29 di Badia Polesine per il servizio di assistenza e trasporto.
  • 30 Luglio 1992 Tramite un mutuo ipotecario, sottoscritto dagli 11 componenti del Consiglio Direttivo, l’A.V.S. acquista una Ambulanza Medicalizzata Tipo B.
  • 21 Agosto 1992  Gemellaggio della nostra Associazione con i Volontari di Chiari-Brescia, che per l’occasione ci fanno dono di un Pulmino, in ottimo stato e dotato di carrozzina.
  • 06 Aprile 1993 Adeguamento dello Statuto, con atto notarile, a seguito della nuova Legge 266/91 che regola le Associazioni di Volontariato.
  • 03 Agosto 1993 Con delibera n° 3830 del 03.08.93, la Giunta regionale ha disposto l’iscrizione al Registro regionale della nostra Associazione con la classificazione : RO- 0006
  • 11 Luglio 1997 Contratto di locazione con le Associazioni di Volontariato AVIS, AIDO ed A.V.S. di Badia Pol. per l’uso dei locali dell’ex casa delle suore, annessa all’ex complesso Ospedaliero di Badia Polesine.
  • 19 dicembre 1997  Convenzione per il servizio di trasporto  ammalati e  disabili con Ambulanza per  conto dell’Azienda   ULSS 18 di Rovigo;
  • 31 Gennaio 2001 Donazione da parte della Fondazione Cariparo di una Ambulanza Medicalizzata Tipo A.
  • 08 Febbraio 2001 Stipula Convenzione con la Casadi Riposo di Badia Polesine per il trasporto di ammalati ed infermi in tutti i nosocomi regionali.
  • 19 Dicembre 2002 Acquisto da parte dell’A.V.S. di un Pulmino dotato di 7+2 posti con pedana per trasporto con carrozzina di ammalati e disabili, grazie anche ad un contributo pari al 25% erogato dalla Regione Veneto.
  • 17 Novembre 2003 Invio del nuovo Statuto dell’Associazione alla Regione Veneto, per adeguamenti a leggi e normative in vigore; contestualmente, viene varato anche il “Regolamento Interno” dell’Associazione.
  • 17 Novembre 2005 Acquisto da parte dell’A.V.S. di un Pulmino dotato di 5+2 posti con pedana per il trasporto con carrozzina di ammalati ed infermi, anche in questo caso grazie ad un contributo Regionale pari al 25%.
  • 07 Giugno 2007Donazione da parte della Fondazione Cariparo di un Pulmino (3+2 posti) per trasporto disabili; da parte sua, l’A.V.S. integra la dotazione con l’istallazione della pedana per il caricamento della carrozzina.
  • 30 Agosto 2007 Donazione da parte dell’A.V.S. ai   Volontari della Croce Blu di Gaiba del Pulmino avuto dal Volontari di Chiari in occasione del Gemellaggio.
  • 10 Dicembre 2007 Invio alla Regione Veneto della documentazione: autorizzazione all’esercizio (L.R.1080-17.04.07).
  • Anno 2009 L’associazione ha ottenuto la “Personalità Giuridica” tramite il Registro Regionale di diritto privato.
  • Novembre 2010 Acquisto di un’ambulanza nuova, con il contributo privato e pubblico, l’ambulanza è perfettamente attrezzata per espletare anche i servizi di pronto soccorso secondo le norme regionali.
  • Anno 2011 Sostituzione di una ambulanza obsoleta con una più confortevole e completa di tutte le attrezzature per un intervento si pronto soccorso secondo le leggi in vigore.
  • Dal 2010 al 2013 Sono stati organizzati e portati a termine, con successo di tutti i partecipanti, due Corsi di Reclutamento di nuovi volontari, con una nutrita partecipazione di giovani . Per tutti i Volontari, annualmente sono stati fatti corsi di aggiornamento e retraining : BLS; BLS-D; SET; Guida Sicura,  per dare una adeguata professionalità nell’espletamento delle diverse mansioni inerenti il trasporto delle persone in difficoltà e nei servizi di taxi ambulanza.
  • A tutt’oggi, l’Associazione Volontari del Soccorso di Badia Polesine ha raggiunto 120 iscritti e può contare su un parco veicoli composto da due Ambulanze di soccorso di tipo A e da tre Pulmini attrezzati di pedana per trasporto disabili.

Questo sito utilizza i Cookie per gestire autenticazione, la navigazione e altre funzionalità. Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.       Privacy policy